VEGAN CHEESECAKE

Vegan cheesecake

English version below

In un’estate calda così l’unica cosa a cui riesco a pensare sono le vacanze in montagna. Ma quando ho scoperto un modo semplicissimo di fare il formaggio fresco in casa, un’idea si è insediata nella mia mente fino a che non ho dovuto cedervi. Estate più formaggio, uguale CHEESECAKE. Ma come facciamo con il lattosio? Ho deciso di sperimentare due versioni: una completamente vegan, senza cottura e senza latticini e una semplicemente con prodotti delattosati.

Ma cos’è questo modo semplicissimo di fare il formaggio fresco in casa?

Il LABANE (o labneh)!

Originario delle cucine del Medio Oriente, anche chiamato formaggio di yogurt, mi è stato raccontato dalla mia coinquilina israeliana di religione ebraica e non ho potuto resistere.

VEGAN CHEESECAKE

La sua semplicità sta nel principio base della produzione di formaggio, ovvero la colatura del siero, la parte liquida della cagliata. (Per più dettagli su come si faccia il formaggio, date un’occhiata qui). Il siero non solo contiene la maggior parte di lattosio proveniente dal latte, ma soprattutto dà allo yogurt la sua tipica consistenza cremosa. Basta mettere lo yogurt in uno straccio, un qualsiasi pezzo di stoffa, e appenderlo per circa 3 ore sopra una bacinella, che raccoglierà tutto il siero drenato. Io ho aggiunto anche un cucchiaio di limone, per aumentare l’acidità del prodotto finale, perfetta per il cheesecake.

Cheesecake senza lattosio

Ingredienti

500g yogurt senza lattosio

1 cucchiaio di succo di limone

3 ore appeso, peso finale = 200 g

1 tuorlo

1 cucchiaio di zucchero

175 g biscotti Digestive sbriciolati

80 g burro di cacao

Frutta fresca per decorare

VEGAN CHEESECAKE

Nell’attesa della colatura del siero, iniziare con il primo strato del cheesecake: il biscuit. Frullare i biscotti e far sciogliere il burro di cacao gentilmente a bagno maria, per poi mescolare i due ingredienti insieme. Coprire il fondo di una teglia con il crumble di biscotti, pressando bene e cercando di rendere tutto il più uniforme possibile e mettere a riposare in frigorifero.

Dopo avere aspettato tre ore ed aver raggiunto la consistenza vellutata di un formaggio spalmabile, mescolare il labane con un tuorlo d’uovo e un cucchiaio di zucchero e disporre la crema sullo strato di biscuit. Cuocere per 20 minuti a 180°C nel forno preriscaldato e far riposare per 3 ore in frigorifero prima di aggiungere la decorazione.

VEGAN CHEESECAKE

Vegan cheesecake 

Ingredienti

500g yogurt di soia

1 cucchiaio di succo di limone

3 ore appeso, peso finale = 200 g

175g biscotti Digestive sbriciolati

80g burro di cacao

Caramello salato per decorare

VEGAN CHEESECAKE

Questa versione del cheesecake è senza cottura, per questo negli ingredienti non c’è il tuorlo d’uovo, ho evitato anche il cucchiaio di zucchero perché ho deciso di decorare con il caramello salato. Dopo aver preparato il biscuit con il burro di cacao ed averlo fatto riposare in frigorifero, spalmare la crema zuccherata sul biscuit e lasciar riposare 2 ore in freezer, per poi aggiungere la decorazione di caramello salato.

Che sia vegano, crudo, cotto o semplicemente senza lattosio: il cheesecake è sempre una buona idea!

Fotografie meravigliose di Daria Ratiner

English

In this hot summer the only thing I can think about are my upcoming holidays in the mountains. But when I found out an easy way to make fresh cheese at home, an idea got stuck in my mind until the time I decided to develop it. Summer plus cheese equals CHEESECAKE! But what do we do with lactose? I decided to experiment two versions: a vegan, raw, dairy free one and one easily with lactose free ingredients.

But what is this super easy cheese making process?

LABANE (or labneh)!

VEGAN CHEESECAKE

Originally from Middle East kitchens, also called strained yogurt cheese, was introduced to me by my Israeli flat mate who is also Jewish and I could not resist. This easy idea is just based on the principles of general cheese making: draining the whey, the liquid part of the curd. The whey does not only contain most of the lactose coming from the milk, it is especially important to give to the yogurt its creaminess. To obtain labane it is enough to put the yogurt in a kitchen towel, or whatever piece of cloth, and hang it for about three hours over a bowl, that will collect all the draining whey. I also added a spoon of lemon juice, to increase the acidity of the final product, perfect for cheesecake.

Lactose free cheesecake

Ingredients

500 g lactose free yogurt

1 spoon of lemon juice

3 hours hanging, final weight = 200 g

1 egg yolk

1 spoon of sugar

175 g Digestive cookies

80 g cacao butter

Fresh fruit to dress

VEGAN CHEESECAKE

While waiting for the whey to drain, let’s prepare the first cheesecake layer: the biscuit. Blend the cookies and gently melt the cacao butter in bain-marie, then mix the two ingredients together. Cover the bottom of a casserole with the cookie crumble, pressing and trying to make it uniform, then put the biscuit to rest in the fridge.

After waiting for three hours and reaching the velvety texture of a spreadable cheese, mix the labane with one egg yolk and a spoon of sugar and spread the cream on the biscuit layer. Cook the cheesecake for 20 minutes at 180°C in a preheated oven and leave it to rest 3 hours in the fridge before dressing it with fresh fruit.

Vegan cheesecake

Ingredients

500 g soy yogurt

1 spoon of lemon juice

3 hours hanging, final weight = 200 g

175 g Digestive cookies

80 g cacao butter

Salted caramel to dress

VEGAN CHEESECAKE

This version of the cheesecake is raw, for this reason you don’t find eggs in the ingredient list and I decided to avoid also the sugar spoon, to balance it better with salted caramel. After preparing the biscuit layer with cacao butter and letting it rest in the fridge, spread the sugary labane on the biscuit and put the cheesecake 2 hours in the freezer, then dress it with salted caramel.

Vegan, raw, cooked or just lactose free: cheesecake is always a good idea!!

Stunning pictures by Daria Ratiner

 

0 comments on “Vegan cheesecakeAdd yours →

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *