torta mele e cannella

Torta di mele e cannella senza grassi

Le foglie ingialliscono, le temperature scendono e le mele riappaiono sulle nostre tavole: è ottobre! Per qualcuno una al giorno toglie il medico di torno, per altri è il simbolo di un grande marchio di tecnologia, ma per me la mela è prima di tutto l’ingrediente per la torta perfetta.

La torta di mele è stato il mio primo dolce senza latticini, perché come si può notare dal proliferare senza fine di ricette online, è abbastanza semplice da preparare anche solo con un buon olio.

torta di mele

Ma oggi ho voluto fare di più: una torta di mele, SOLO CON LE MELE. Niente latte, né vegetale né animale. Niente grassi, né burro delattosato, né margarina, né olio. Nemmeno un goccio di acqua. Troppi senza? Sembra stregoneria? Niente paura, è molto più semplice di quanto si immagini.

L’ingrediente salvavita della mia rivisitazione della torta di mele, sono proprio le mele…tritate in una crema. Come potete leggere in uno dei precedenti post, sto cercando alternative completamente naturali al burro e questa è una delle candidate. Morbida, zuccherata conferisce all’impasto della torta un vero sapore di mele, rendendola incredibilmente soffice.

crema di mele

Ingredienti:

Una mela tritata con il frullatore finché non diventa una crema (per ragioni di comodità potreste usare anche un omogeneizzato alla mela, ma io consiglio sempre di fare il più possibile in casa);

Due uova;

200gr di zucchero grezzo;

Un pizzico di sale;

175gr di farina molita a pietra;

Mezza bustina di lievito per dolci (o 7g di bicarbonato);

Cannella a piacere;

Due mele tagliate a fettine.

Per prima cosa si dividono i tuorli dagli albumi. Si mescolano i tuorli con 100gr di zucchero, mentre si montano a neve con una frusta gli albumi, aggiungendo un pizzico di sale e i restanti 100gr di zucchero a metà montatura.

torta di mele cruda

In seguito si mescolano insieme la farina e il lievito (o bicarbonato) e si setacciano poco a poco sui tuorli mescolati con lo zucchero, che avranno creato una cremina chiara grazie all’aria incorporata (ricordate quindi di mescolare vigorosamente dal basso verso l’alto, cercando di creare delle bolle d’aria). Insieme alla farina si aggiunge anche la crema di mele, in modo da rendere il composto morbido e di facile lavorazione. Infine si aggiungono gli albumi montati a neve, facendo attenzione a non smontarli (io uso il leccapadelle e faccio dei movimenti lenti dal basso verso l’alto). Ultime, ma non per importanza, si aggiungono la cannella nelle dosi che più preferite voi e i vostri ospiti e le mele a fettine seguendo un disegno circolare.

Si inforna il tutto a 180° (è meglio preriscaldare il forno, mentre preparate la torta) per 30-35 minuti. Impossibile? Decisamente no!

torta di mele

Potete spolverare la torta con lo zucchero a velo prima di servirla ai vostri fortunati ospiti!

Perfetta per un pomeriggio di chiacchiere con le amiche o per una coccola mattutina nel pasto più importante della giornata. Magari fatta proprio con le mele dell’albero del nonno (come io ho avuto la fortuna di fare).

Per i valori nutrizionali, calorie e tipologia alimentare della ricetta visita la community di Oreegano.

torta di mele

1 comment on “Torta di mele e cannella senza grassiAdd yours →

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *